venerdì 4 aprile 2008

Storia di un'amicizia

Nella vita si affrontano tante cose e si conoscono tante persone, fino a quando un giorno non incontri una persona e capisci che sarà la tua amica per sempre.
In passato ho avuto grandi fregature con gli amici in generale, forse anche colpa mia e della mia immaturità, ma quando diventi più grande senti il bisogno di trovare una persona a cui puoi confidare tutto.
Io quella persona l'ho trovata e mi sento veramente fortunata.
La mia storia con questa splendida amica inizia circa 10 anni fa. Quando sono arrivata sulla "mia isola", andavo al bar tutte le mattine prima di iniziare a lavorare, ed al banco vedevo una ragazza sempre seriosa, che beveva sempre Lemonsoda.... Non rideva mai e questo mi dava fastidio, perchè mi sarebbe piaciuto vederla sorridere qualche volta.
Passano un paio d'anni e un giorno scopro che è diventata la mia vicina di casa, inoltre ha sposato il cugino di mio marito... Ho pensato ora la conoscerò!!! Ma che... niente. La vedevo e non capivo la sua riservatezza.
Ma... un giorno la ritrovo al forno di mio marito come commessa. SORPRESA!!!! ho pensato: Ora come faccio a prendere confidenza?? Mi sembra sempre così seria?
Ma che seria e seria.... mi sono trovata davanti una persona splendida, una complicità nata lentamente ma che cresceva ogni giorno di più. Eravamo anche favorite dalla vicinanza di casa, per cui ogni occasione era buona per cenare insieme.
A lei ho iniziato a confidare tutta la mia vita, perchè il suo pregio è quello di ascoltare e non giudicare, sempre pronta a metterti una mano sulla spalla e a darti la forza per andare avanti.
Lei per me c'è sempre stata, anche quando magari non poteva, mi ha sempre regalo un sorriso e la forza di andare avanti sempre e comunque.
Un giorno mi dice di aspettare un bimbo e quando è nato ho provato una gioia infinita. Ho avuto l'onore di battezzare quell'angioletto e vi posso giurare che lo proteggerò, lo amerò e lo coccolerò fino alla morte.
Questa è la storia della mia amicizia con Carmela..... e la voglio ringraziare per avermi sempre dato stimoli e coraggio. Per me è come una sorella, il sangue non importa, quello che conta è che le vorrò sempre bene.

5 commenti:

MEGCREATIVE ha detto...

Complimenti. Quadro stupendo! Piacerebbe anche a me crearne uno, ma non so ...
e complimenti anche per la storia.
Mi hai commossa ...
E' molto bello avere un'amicizia importante. Sei fortunata, tienila stretta.
Baci Meg

Marica ha detto...

Grazie Meg. E' vero sono stata molto fortunata a trovare una persona speciale.
Salutoni e Baci.

Antonietta Rizzo ha detto...

Ciao Marica
grazie mille del commento sul mio blog.
Volevo dirti che leggendo la tua storia con questa persona, mi sono un po' ritrovata. Anch'io ho una cara amica nel mio paese in Puglia a cui ci tengo molto e ci conosciamo da 13 anni.L'ho conosciuta alle medie e da allora non ci siamo piu' lasciate.Abbiamo litigato un sacco di volte e dopo tutto cio'il nostro rapporto si e' rafforzato ancora di piu'.
Il mio augurio e' di tenere queste persone speciali sempre nei nostri cuori.
Un salutone.
Anto.

Marica ha detto...

Cara amiche... chi trova una vera amica non deve mai farsela scappare e custodirlo come il più grande tesoro.
Salutoni e baci.

Countrygal ha detto...

Mi piace questa storia....trovare un'amica a cui voler bene e che ti vuole bene e' raro soprattutto quando un'amicizia nasce cosi' quasi per caso come la tua. Sono molto felice per te e per Carmela.

Bacione
Fulvia